Posts Tagged‘violenza’

Telefono Rosa, il mio impegno e il mio invito a denunciare!

telefono rosa

Mi chiamo Ida Giuffrida ho 44 anni e sono un avvocato che si occupa di diritto di Famiglia. Dal 1998 faccio parte dell’Associazione nazionale volontarie del Telefono Rosa Onlus che si occupa di violenza contro le donne. La mia professione, che mi appassiona e che concepisco, purtroppo o per fortuna (ancora non mi è ben chiaro) come una missione, nasce in realtà da una “imposizione” familiare nel senso che, scelto automamente di iscrivermi alla facoltà di Giurisprudenza, dopo qualche esame mi accorsi che non mi piaceva, e comunicai alla mia famiglia di voler cambiare facoltà per iscrivermi a psicologia. La…

Federica Ginesu: perché lo stupro non ha mai una giustificazione!

stop

Non esiste consenso quando a stento ci reggiamo in piedi. Non esiste consenso quando non riusciamo a essere lucide e a connettere. Proprio nel momento in cui siamo così vulnerabili e avremo, invece, bisogno di aiuto. La nostra colpa? Il nostro crimine? Aver bevuto. A chi non ne è capitato almeno una volta? Ma non dobbiamo trovare una giustificazione. Perché lo stupro non ne ha mai. In nessun caso. Non siamo noi a doverci difendere. Non sono le due studentesse americane di 19 e 21 anni, una del New Jersey e l’altra del Maine a doversi scusare per quei cocktail,…

Valeria Benatti, il suo nuovo libro e l’autostima femminile

Notissima voce della maggiore radio privata italiana, giornalista e scrittrice, Valeria Benatti è professionista stimata e donna raffinata, sempre impegnata sui temi della cultura e attiva nella promozione di una società più giusta. Lo scorso settembre è uscito il suo nuovo romanzo, Gocce di Veleno (ed. Giunti), che tratta il tema della violenza sulle donne in modo crudo e profondo. Prendendo spunto da questo suo apprezzato lavoro, abbiamo voluto dialogare con lei approfondendo un po’ il tema, ma anche cosa significhi oggi essere una donna realizzata, ma mai priva di obiettivi. Innanzitutto il tuo nuovo libro, Gocce di Veleno, che racconta di un amore violento, ma…

#iovalgo violenza

25 novembre: Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza sulle Donne. Una giornata in cui tutto il mondo prova a riflettere su un dato: circa il 70% delle donne hanno subito qualche forma di violenza nella vita. Violenza fisica o verbale o psicologica, in casa o a scuola o sul posto di lavoro. Si tratta di un dato che non è un semplice numero. Sono vite spesso spezzate, altre volte tormentate. Opportunità negate, talenti umiliati, sofferenze inflitte. Sono azioni e parole di cui la società deve provare una vergogna profonda.  E quindi, in questa ricorrenza, riflettiamo. Informiamo. E non fermiamoci qui: agiamo, affermiamo la nostra dignità…

#iovalgo insieme

I diritti delle donne sono una responsabilità di tutto il genere umano; lottare contro ogni forma di violenza nei confronti delle donne è un obbligo dell’umanità; il rafforzamento del potere di azione delle donne significa il progresso di tutta l’umanità. Kofi Annan

#TutteaColonia

                                Viviamo in un mondo in cui ci nascondiamo per fare l’amore, mentre la violenza e l’odio si diffondono alla luce del sole. (John Lennon)  

Laura Roveri: “Solo noi possiamo porre fine alla spirale di violenza”

Mi chiamo Laura Roveri, ho 27 anni e sono un’istruttrice di yoga e pilates di Verona. Il 12 aprile di due anni fa quello che era il mio ex ragazzo mi ha accoltellata per 16 volte alla testa, spalle e collo lasciandomi quasi morente. Eppure dopo solo 60 gg di carcere quell’uomo è tornato a casa, accudito da una madre che dal balcone di casa urla ai giornalisti che bisognerebbe pensare a cosa sta passando suo figlio e che le donne sono tutte uguali (quindi lei cos’è? Un transformer?). Mi sono trovata costretta a cambiare casa e ho intrapreso una…

#ConLeDonneXLeDonne

Roma, 21 novembre 2015 – La bellezza di essere sensibili contro ogni forma di violenza: una campagna lanciata da Eau thermale Avène a supporto dell’associazione nazionale D.i.Re “Donne in Rete contro la violenza” per suscitare uno “scatto” culturale sul tema della violenza contro le donne. Da ieri la campagna #ConLeDonneXLeDonne ha finalmente assunto una forma concreta e tangibile: è diventata una mostra fotografica di contenuti generati dai cittadini, dagli utenti del web e da tutti coloro che hanno deciso di aderire all’iniziativa. #ConLeDonneXLeDonne è un’esposizione che mette in mostra la forza del ‘fare rete’, dimostrando che, quando il contributo individuale…