Posts Tagged‘rispetto’

Lo sapevi che… World Earth Day

Earth Day

Come dal 1970, domenica 22 aprile sarà il World Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra. Sono quasi 50 anni che le Nazioni Unite ha decretato che l’impegno per la salvaguardia del nostro pianeta merita di essere celebrato, ma soprattutto ricordato e continuamente rinnovato, in una giornata mondiale. Quindi anche la prossima domenica, in 175 paesi del mondo, sarà l’occasione per ricorare a tutti come sia importante prendersi cura del pianeta dove viviamo. Come sia fondamentale curarne la salute, limitandone l’inquinamento. Come sia importante evitare di esaurirla curandosi di salvaguardare l’uso delle risorse non rinnovabili. Come sia cruciale salvaguardare la…

#iovalgo diritti umani

Dove non c’è rispetto per i diritti umani – dico i diritti inalienabili, inerenti all’uomo in quanto è uomo –, non ci può esser pace, perché ogni violazione della dignità personale favorisce il rancore e lo spirito di vendetta. Papa Giovanni Paolo II

Leonardo Falanga, tanti auguri a tutte le donne!

leonardo falanga

Mi chiamo Leonardo Falanga, classe 1999, nato a Salerno e con una gran voglia di innovare!    Sono predisposto al cambiamento da sempre. La mia storia inizia 10 anni fa, quando i miei genitori mi regalarono un cacciavite e da lì non mi sono più fermato!   A 6 anni, passeggiando ho visto un bambino senza braccio. Mi ha colpito talmente tanto che il giorno successivo avevo un unico obiettivo: costruire un braccio robotico.    A 15 anni mi frullava in testa l’idea di cambiare il mondo attraverso la tecnologia e il making, così, ho fondato Never Alone, che è stata…

#iovalgo indignazione

Dalle ministre alle sportive, è tempo che le valutazioni vadano oltre l’aspetto fisico ed escano dall’ambito grettamente sessista che oggi connota certa stampa. Titoli e vignette insultanti devono suscitare solo indignazione. Libere di essere come siamo e come vogliamo. Leading Myself

Il gioco perfetto. Imparare le pari opportunità giocando

il gioco del rispetto

È divertente pensare a come tante volte i “casi di successo” nascano da percorsi imprevisti e spesso lontani dalla nostra comfort zone. Per tutta la vita ho sempre coltivato il talento della scrittura, prima per piacere e poi per lavoro. Nasco professionalmente come copywriter, termine inglese che può essere tradotto come “la figura creativa che cura ossessivamente i testi dei messaggi pubblicitari ovunque debbano comparire”. Ora si sa, la creatività è un processo difficile, tortuoso, spesso doloroso. È un atto di grande ribellione, che nel mio caso non si è limitato alla vita professionale. Nel 2009 infatti, dopo aver avuto…