Posts Tagged‘politica’

A me stesso dico, Federico vai piano!

federico lobuono

Ha fatto letteralmente impazzire Matteo Renzi durante la manifestazione al Lingotto. Chi è Federico Lobuono?  Sono nato a lecce, cresciuto a Bari e da poco mi sono trasferito a Roma. Frequento l’Ambrosoli di Roma, un istituto tecnico commerciale ed è anche iniziato il mio percorso di alternanza scuola-lavoro che mi permette di gestire gli orari. Lavoro quindi in uno studio commerciale e nel tempo libero gestisco un blog di notizie Breakingtech.it ed ora abbiamo fondato la community di Pischelli in cammino.  Chi sono i Pischelli e cos’è per te la politica?  I Pischelli in cammino sono una comunità che punta…

Intervista Leader a Valeria Fedeli: “Fate rete e siate solidali”

Valeria Fedeli e la sua grande battaglia per le donne. Sul suo sito definisce l’Europa un amplificatore di opportunità. Possiamo dire che è e lo sarà in futuro sempre più per le donne? Assolutamente si. La dimensione europea amplifica le opportunità di cambiamento per il nostro Paese perché ci fornisce riferimenti culturali e vincoli normativi che vanno nella direzione di una piena cittadinanza delle donne. Pensiamo, ad esempio, ai profondi cambiamenti che oggi possiamo mettere in campo in materia di prevenzione delle violenze e delle discriminazioni nei confronti delle donne. L’Europa fornisce strumenti di straordinaria importanza per intervenire sui modelli…

“Un racconto al femminile della leadership”

  Può piacere o non piacere ma è un fatto che la politica nel XXI secolo sia diventata così: fortemente personalizzata. Incentrata sulla leadership. A Washington, a Mosca, a Parigi, a Pechino. E anche a Roma. Si tratta di una tendenza, d’altronde, che non è spuntata ieri ma che affonda le radici nei decenni del Novecento. Pensiamo alla Prima Repubblica, quando gli italiani votavano Togliatti, Nenni, De Gasperi. Grandi leader. Certamente, però, la novità del giorno d’oggi non può sfuggire: riguarda la centralità assoluta del leader. Addirittura, è attorno alla costruzione di un “racconto” del leader che si sedimenta l’idea…

Intervista Leader a Monica Parrella

Monica Parrella, direttore generale dell’Ufficio per gli interventi in materia di parità e pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, cosa rappresenta questo incarico per lei e quanti sacrifici ha dovuto fare Monica per raggiungerlo? Vivo il mio incarico con grande senso di responsabilità e spirito di servizio. Le pari opportunità tra uomini e donne in Italia sono ancora molto lontane dall’essere pienamente raggiunte, come riconosciuto anche da molti organismi internazionali. A volte mi sento schiacciata dall’urgenza di fare il più possibile durante il periodo che ricoprirò questo delicato incarico. Si tratta però dell’esperienza lavorativa più entusiasmante in cui…

“Il futuro sarà femmina”

Parlare di leadership è come preparare un uovo alla coque: tonnellate di pagine, milioni di ricette e poi viene male lo stesso, troppo cotto o troppo crudo, sempre sbagliato.Ma se devo mettere i miei cinque cents sulla questione, tenderei a semplificare, dicendo che esistono due generi di leadership, la leadership “maschio” e la leadership ” femmina”. La leadership “maschio” è la più diffusa, si basa sul rispetto della gerarchia, sul riconoscimento di ruoli precisi e ben definiti e sulla asimmetria tra leader e sottoposti che si traduce in autorità (non sempre in autorevolezza). E’ un modello rapido, immediato, assertivo, spesso efficace,…

“Un cammino che deve diventare la normalità”

Il primo passo avanti è parlare di persone. Non uomini o donne, ma semplicemente persone. Nel mio lavoro di avvocato, nell’esperienza da parlamentare, nel mio attuale ruolo di sindaco di Prato ho lavorato e collaborato con persone capaci, attive, molto competenti, così come ne ho incontrate altre che non mi hanno particolarmente colpito o con le quali non mi sono sentito di portare avanti dei progetti. A fare la differenza tra le une e le altre ci sono innumerevoli fattori, ma sicuramente non di genere. Se le cosiddette “quote rosa” possono essere un mezzo per promuovere un cambio culturale e…