Posts Tagged‘merito’

PeR Consulting: la finanza non è solo cosa da uomini!

per consulting

Dopo 10 anni di esperienza, un bivio: scegliere di investire su noi stesse o cercare una nuova collocazione presso una grande società? E’ così che è iniziata l’avventura di PeR consulting, società fondata a novembre 2016 da Lorena Ponti e Valentina Roggiani, specializzata nella consulenza alle aziende in crisi. Il settore non è facile, si tratta pur sempre dell’ambito della consulenza aziendale e il territorio è quello di Milano: per due giovani donne una sfida accattivante che abbiamo colto nella consapevolezza di saper fare bene il nostro mestiere.  Ci occupiamo di consulenza alle aziende in crisi con l’obiettivo di riportarle…

Melany Libraro: “Ho osato ed ho ottenuto!”

melany Libraro

Melany Libraro, General Manager di Subito, cosa vuol dire per una donna oggi raggiungere certi vertici? È ovviamente una grande soddisfazione personale, con una piccola dose di sorpresa. Se me lo avesse domandato due anni fa, le avrei risposto sicuramente di no, ma come spesso accade, indipendentemente da quello che uno pianifica, la vita mi ha portato fino a qui. Questa è una grande soddisfazione, ma anche una realizzazione che vale più di quanto io non abbia mai pensato. Sono una persona con una certa dose di “confidence”, ma l’ho costruita nel corso degli anni… ad ogni successo mi dicevo:…

Barbara Riccardi: “La mia nomination è la risposta che le cose possono accadere”

barbara riccardi

 Il mio passepartout è insegnare giocando, pensando a me da bambina e da alunna per evitare di annoiare me e loro per questo invento modi e modalità per approcciare la didattica in modo creativo, ricercando “formule magiche” che poi tanto magiche non sono perché solamente vere, che siano accattivanti per attrarre la loro attenzione verso l’apprendimento in modo dinamico e che li porti ad un ragionamento autonomo, critico e creativo. Un lavoro di ricerca e sperimentazione continua per calare al meglio l’intervento didattico. Porto le cose che mi appassionano dentro scuola mettendo il vissuto reale a disposizione dei ragazzi che…

#iovalgo Google

senegalese

I can imagine a Senegalese woman at the head of Google (Bitilokho Ndiaye, consigliera per le tecnologie e parità di genere del ministro Poste e Telecomunicazioni del Senegal )

Studio per realizzare il mio sogno: essere musicista

musicista

Ho sempre saputo, in fondo, di voler stare su un palcoscenico. Ricordo i lunghi pomeriggi da piccolina passati a preparare accuratamente le mie performance nel soggiorno di casa e i miei poveri genitori, nelle vesti di un caloroso pubblico, costretti a rimanere sul divano fino alla fine dello show! Ogni occasione era buona per mettermi a cantare, ballare e recitare. Anche all’asilo e poi a scuola mi ritagliavo sempre quegli spazi con gli amici per sfoderare le mie doti canore, copiando i movimenti visti nell’ultimo videoclip di Shakira o Beyoncé.  Ho continuato così fino a quando non mi è stato…

Cetti Galante: credo nel potere del singolo e nelle potenzialità delle persone

cetti galante

Maternità e carriera sono un binomio possibile. Dal suo osservatorio ha notato maggior consapevolezza in tal senso da parte delle donne? E da parte delle aziende? Quello della maternità e carriera è un tema complesso ancora ai giorni nostri. E’ chiaro, ormai, che il binomio è possibile ma sono necessarie due condizioni che si verificano ancora con difficoltà: da un lato la donna deve aver trovato una propria centratura forte e questo è possibile grazie ad una forte consapevolezza di sé e del proprio valore, dall’altro l’azienda deve essere preparata e formulare un nuovo “patto” che trovi equilibri diversi che…

Il basket, una ragione per essere felice!

  Per strade diverse siete arrivate a giocare insieme nella squadra Roma Santa Lucia nel campionato serie A di basket in carrozzina: che cosa rappresenta per voi la pallacanestro? Beatrice: il basket mi ha dato una ragione per vivere, una ragione per essere felice. Arrivata in palestra la prima volta fui accolta con un calore mai ricevuto prima in vita mia, mi sentivo a casa. Appena salì sulla carrozzina e toccai per la prima volta quel parquet mi innamorai, scattò una scintilla dentro di me, una scintilla chiamata passione. Adesso faccio parte della nazionale femminile di pallacanestro in carrozzina con la…

Le parole di Rita

rita levi montalcini

E’ stato un amico, di cui ho grande stima, a consigliarmi questo spettacolo: “Cristina, è uno spettacolo bellissimo, tutto al femminile.  E’ cibo per te”. Così ho comprato due biglietti per lo spettacolo di domenica 24 aprile, l’ultimo giorno di rappresentazione a Milano. Con me c’era la mia amica del cuore:  vista la giornata di sole e cielo azzurro mi sono sentita un po’ in colpa per averla trascinata in un luogo chiuso.  Poi siamo entrate nel chiostro rinascimentale del Piccolo Teatro di Via Rovello ed ho sentito sulla pelle il brivido della magia del teatro, mi sono sentita a…