Posts Tagged‘diversity’

Corrado Raimondi: “Il profumo della leadership”

corrado raimondi

Corrado Raimondi, lei è General Manager a LVMH Fragrance Brands, possiamo chiederle qual è il profumo della leadership? E’ secondo lei maschile o femminile? Il profumo della leadership …. Interessante … Se esistesse sarebbe senz’altro unisex, avrebbe “note di testa” accattivanti, che catturano immediatamente l’attenzione, lascerebbe poi spazio a “note di cuore” visionarie, ispirazionali, stimolanti, ingaggianti e avvolgenti, per poi sfumare lentamente in “note di fondo” rassicuranti, che manterrebbero a lungo l’energia e la carica positiva sprigionata. Sarebbe un profumo di nicchia, un prodotto del genere non si troverebbe facilmente e avrebbe un costo elevato, ovviamente … Lavora per un…

#iovalgo diversity

diversity

Affermatevi in quanto donne. Esprimete la vostra femminilità. Qualcuna potrà anche essere stronza, ma non come cantava Vecchioni “stronza come un uomo”. (Aldo Cazzullo)

Mauro Meanti: lavoro, ambizione, famiglia, futuro, etica, parità. E’ tutto possibile? Sì, lo è.

Capisci che ci crede nel momento in cui lo senti parlare: parla delle “sue” azioni di diversity&inclusion in modo equilibrato, senza sbavature, senza autocelebrazioni. Mauro Meanti è dal 2015 Amministratore Delegato di Avanade Italy, joint venture tra Microsoft Corporation e Accenture LLP. Parla della parità di genere come di un’evoluzione ineluttabile cui tendiamo, almeno nelle intenzioni, ma che anche inconsciamente cerchiamo di contenere negli alvei della disparità perché è lì che noi esseri umani ci muoviamo meglio. E’ la nostra comfort zone, sappiamo di doverne uscire ma gli strumenti a disposizione sono pochi e poco chiari. Eppure la posta in…

#TutteaColonia: “la forza straordinaria delle donne!”

#Tutteacolonia vuol dire imparare a essere liberi e capaci di includere.  Sono pensieri che possono sembrare in contrasto ma sono compatibili e anzi si rafforzano a vicenda. Liberi vuol dire che le nostre strade sono di tutti, purché rispettiamo tutti. Includere vuol dire accogliere chi è diverso, consapevoli che da chi è diverso si impara. Chi è diverso ci aiuta a uscire dalla nostra zona di comfort, ci fa superare una paura iniziale, eppoi ci aiuta a diventare più forti.  Liberi vuol dire però che nessuno può fare della propria diversità un’occasione di violenza. Includere vuol dire garantire a tutti di…

Ambassadors of merit

Ho avuto l’onore di poter seguire il workshop di IntheBoardroom  ed è davvero bello come concretamente si provi a costruire la leadership femminile del futuro. Tommaso Arenare, che è stato un protagonista di questo blog, lo racconta a modo suo dal suo blog: www.tommasoarenare.com: In July 2012 Valore D, the Italian association of businesses to support the talent of women, launched “In the Boardroom”, a programme to select and train the best Non-Executive Directors. In the Boardroom was designed by Valore D, with the support of GE Capital, at the initiative of Linklaters and Egon Zehnder, our Firm. Together with Linklaters, we…

Quote rosa o quote azzurre?

Quanto mi piace la “quota azzurra” di Leadingmyself. Tanto quanto mi intristiscono le “quote rosa” in politica. O meglio, il principio per cui sono nate le quote rosa è sicuramente giusto e deriva dall’osservazione della scarsa presenza di donne in Parlamento, per cui, tramite le quote rosa, si garantisce una presenza minima femminile in campo politico. Eppure trovo che il concetto e la parola “ quote rosa” sia davvero deprimente. Primo per l’inevitabile considerazione che sia necessario un intervento di questo genere per assicurare del posti in politica anche alle donne e secondo perché nel “rosa” si nasconde comunque tutta…