Rosa Fanti e il suo “Casa Cracco”

Un marito famoso e bravo in cucina,  una moglie che stufa di rispondere alla “solita” domanda, apre un blog. E’ nato così Casa Cracco?

Esattamente. La prima domanda che tutti mi fanno quando mi incontrano è: Chi cucina a casa tua? E come si legge dal blog, quella persona non sono certo io! 

Non pensa che l’aiuto in cucina da parte degli uomini, aiuti le donne a potersi dedicare ad altro?

Certo. Anche se a mio parere la cosa migliore sarebbe quella di cucinare insieme. Ci si diverte un sacco e si crea una bella complicità. 

Alla fine a noi può dirlo: chi è più bravo tra voi due?

Direi lui! La cucina è il regno di Carlo, sia al ristorante che a casa. E io, lascio volentieri fare.  

Un consiglio ed un augurio a Rosa. 

Di continuare a tenere in piedi tutta la tribù e riuscire a sopravvivere alla vita quotidiana, fatta di appuntamenti, riunioni, bambini da accompagnare a scuola e calci al pallone (purtroppo con due figli maschi, ho dovuto rinunciare all’idea di giocare con le bambole…)  

Un consiglio ed un augurio a LeadingMyself.

Ho tante amiche impegnate nel sociale, che investono tempo, soldi ed energie in progetti davvero interessanti, di cui però si parla poco. Il mio augurio a Leading Myself è quello di dare loro voce e farci raccontare sempre delle belle storie.

Rosa Fanti