Milly Tucci, la mia soft revolution!

milly tucci soft revolution

Soft Revolution guarda alle donne non solo per come sono ma anche per come potrebbero essere: fonte di ispirazione profonda per la scienza, la tecnologia e la politica.

Un capitolo ad hoc del libro edito dall’Erudita è dedicato alla rivoluzione femminile che descrive l’ ingresso necessario e progressivo delle donne nel lavoro e nella politica.
 
La rivoluzione soft è una rivoluzione non violenta, nè drastica ma dolce e intensa che si avvale di più grimaldelli: lo scambio intergenerazionale, il dialogo fra generi e culture diverse, la formazione e selezione di servant leader, il ripensamento dello spazio pubblico e della cosa pubblica. 
 
Con soft revolution si descrive e si auspica una rivoluzione costante e profonda culturale e pervasiva
che introduce finalmente un metodo di rinnovamento del nostro Paese.
L’Italia fatta da tante realtà multiculturali ritrova un motivo per rimanere unita intorno a valori  profondi:
l’etica, il coraggio, la cultura, la grande bellezza e una nuova umanità.
 
I rivoluzionari del futuro dovranno praticare inclusione e ascolto profondo dovranno essere servant leader trasparenti e coinvolgenti in tutti i momenti e utilizzare la cultura per condividere risposte e soluzioni.
Con soft revolution si apre un nuovo capitolo anche per la politica meno conflittuale e più partecipata e si illustrano esempi e testimonianze a tutti i livelli.
 
Nel libro riporto l’esperienza di studio con il grande filosofo Giuseppe Duso tra i primi pensatori della natura pattizia delle politica, che da corpo a una nuova visione dell’Europa e dell’Italia come comunità in movimento alla ricerca dell’accordo. 
In futuro quindi andremo alla ricerca di figure guida in grado di governare il Paese e l’Europa e di nuove modalità di stare insieme lavorando su ciò che ci tiene uniti.

 

 

milly tucci soft revolutionFilomena (Milly) Tucci è nata a Cosenza e ha vissuto in numerose città in Italia e all’estero, porta nel suo bagaglio una laurea in economia in Unical con lode, master in Statistica, dottorato in Governance Pubblica in IASSP e una esperienza pluriennale nella innovazione sociale e tecnologica, di recente speaker nel TEDXSIENA sul tema smart cities. E’ advisor di Istituzioni nazionali, Aziende, enti e startup; giovane donna del Meridione d’Italia ha diretto 3 Master Universitari nel marketing, dal 2004 al 2016 ha curato molti progetti di ricerca e innovazione nel team di Istituto Piepoli, oggi è mentor di numerosi startup weekend, giudice delle startup per Techgarage, nel 2014 ha creato la sua startup per la sostenibilità e comunicazione Ingreen.

 

FB: facebook/softrevolutionlibro

FB: Milly Tucci

Twitter: @millytucci