Intervista Leader a Eleonora Anna Giorgi

 

Eleonora Anna Giorgi, più di una promessa della nostra atletica. Tanti sacrifici fino a stabilire quest’anno il nuovo record mondiale sui 5 km di marcia. Per noi questo vuol dire superare i propri limiti, per lei?Il mio motto è “Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso”. 

    Anche per me. Superare i propri limiti è una sfida che ciascuno di noi può intraprendere e vincere. Dipende dagli allenamenti, dalla volontà, dalla passione e soprattutto dalla motivazione. Non bisogna avere paura dei propri limiti, ma cercare di superarli.

Laureata alla Bocconi, oggi continua a studiare e ad allenarsi. Quanti sacrifici?Studiare ed allenarmi non lo considero un sacrificio, ma una grande fortuna perché amo ciò che faccio e cerco sempre di farlo con passione.

 In questo momento sto frequentando il master “Sport Management, Marketing and Society” presso l’Università degli Studi di Milano – Bicocca.

La sua storia, non solo di atleta, dimostra che davvero volere è potere. Cosa vorrebbe dire alle lettrici di LeadingMyself?Nello sport, come nella vita e nel lavoro “1% è ispirazione ed il 99% è traspirazione” (T.A. Edison). 

      Penso che per raggiungere determinati obiettivi servano lavoro e allenamento costanti. Non esistono alternative e scorciatoie.

Come vede il futuro di Eleonora?Per quanto mi riguarda spero in un mio continuo miglioramento che mi porti a nuovi traguardi.

       Con grande ottimismo. Spero che l’Italia, l’Europa e il mondo si riprendano presto da questa grande recessione.

Un consiglio ed un augurio a Leading Myself.

Un grande in bocca al lupo! Credete sempre nei vostri sogni e lavorate ogni giorno per raggiungere i vostri obiettivi. A volte può capitare che durante la corsa si cada o succeda un imprevisto. L’ importante è rialzarsi e continuare fino al traguardo.

Last, but not least: fate il tifo per me! Se volete potete seguirmi su Facebook e su Twitter:     @eleagiorgi

 

A cura di Barbara M.   @paputtina

 

Eleonora Anna Giorgi

-record Italiano 3 km indoor marcia (2014)

– record Italiano 20 km marcia e 5 posto in Coppa del mondo (2014)

– record mondo 5 km marcia (2014)

– Medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo Mersin 2013

– Olimpiadi di Londra 2012 (14esima posizione)

– Mondiali di atletica leggera Mosca 2013 (10ma posizione)

– Europei di atletica leggera Zurigo 2014 (5a posizione)