Posts Tagged‘innovare insieme’

Giorno degli zii: un po’ complici e un po’ guide

giorno degli zii

Oggi è il giorno degli zii, dedicato a festeggiare coloro che rappresentano un punto di riferimento nella vita di ognuno di noi. La zia e lo zio sono gli adulti della famiglia più vicini. Non sono i genitori, non impongono le regole e con loro si può trasgredire. Non sono i nonni, lontani generazionalmente e nel modo di vedere la vita, ma ci sono più vicini, come i fratelli grandi. Da sempre la figura degli zii ha un ruolo determinante nella crescita di ragazzi e ragazze. Sono gli adulti con cui ci sentiamo più a nostro agio, con cui ci…

Premio GammaDonna: per chi non vuole essere più solo una spettatrice!

GammaDonna

Noi crediamo che ci sia un destino segnato per ognuno di noi, ma crediamo anche che questo destino vada aiutato, cercando di perseguire i nostri obiettivi e cercando di non perdere occasioni preziose per creare relazioni professionali, ma anche (perché no) personali. Questa è la storia di LeadingMyself, che col GammaForum dello scorso anno ha dato il via a una nuova fase della sua esistenza. Una fase più professionale e sicuramente più dedicata ad essere di ispirazione oltre che a cogliere tutte le ispirazioni che ci arrivano dalle vostre storie. Sì, perché l’anno scorso Barbara e Corinna si sono incontrate proprio…

Lara Botta: una tradizione di famiglia al passo coi tempi

Lara Botta

Lara Botta, lei è Vice Presidente e Business Development Manager alla BOTTA PACKAGING e anche Vice Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria. Cosa vuol dire oggi, per una donna, ricoprire questi ruoli? Vuol dire avere una vita piena di sfide e di stimoli. Vuol dire, a volte, dover prendere decisioni e fare scelte che portano a rinunciare a qualche cosa per un fine più ampio. Vuol dire diventare un punto di rifermento per alcuni, con la responsabilità che ne consegue. Vuol dire guadagnarsi la fiducia ed essere all’altezza dei ruoli, aggiornandosi continuamente. Vuol dire anche sviluppare capacità di problem solving per…

#innovareinsieme con Tina Rusciano e l’asilo che non c’è

tina riusciano

Daniela era passata a casa di sua figlia un’ora prima del solito quella mattina, nonostante ciò la sua nipotina Maya non aveva accennato neanche un capriccio nel fare colazione. Alla piccola infatti, piaceva da matti andare all’asilo di Palermo, non meno accogliente di quello di Torino, dove sua madre lavorava dal mercoledì al venerdì, sfruttando la formula “Free city” istituita dal MIURSC (Ministro per l’istruzione, l’ Università, la Ricerca e lo Sviluppo Civico) che dal 2048 consentiva l’iscrizione contemporanea in tre diversi asili sul territorio nazionale, di cui uno, per particolari e giustificati motivi lavorativi anche di uno solo dei…

#innovareinsieme con App ORA X

app ora x

Suona la sveglia, mi alzo di colpo. Non c’è tempo di crogiolarsi nel letto. È cominciato un altro giorno, un’altra corsa. Preparo la colazione per tutta la famiglia, intanto sveglio i bambini. I vestiti sono pronti sulla sedia dalla sera prima ma poi mi ricordo che oggi c’è la recita. Qual sarà l’abbigliamento indicato? Cerco nella chat del gruppo scuola, scorro la cronologia, mi imbatto nella miriade di grazie, prego e convenevoli e intanto il tempo scorre… Finalmente riesco a trovare l’informazione che mi serve! Maglietta rossa e pantalone blu! Facciamo colazione, ci vestiamo e via di corsa a scuola. Traffico,…

#innovareinsieme con Sibilla Ricciardi e in2law

sibilla ricciardi

C’è qualcosa di più che fare innovazione ed è vivere l’innovazione. Far sì che questa diventi parte dei pensieri e dei comportamenti delle persone, a cominciare dagli occhi, passando per il cuore e arrivando alla testa. Anche nelle organizzazioni. Vedere il cambiamento possibile è compito del management che non solo deve inseguire (o perseguire) un’idea, ma deve anche pensare a chi potrà realizzarla. Sentire il cambiamento per far crescere la passione per ciò che si fa e condividere lo sforzo per arrivare all’obiettivo. Pensare il cambiamento per dargli struttura, definire processi, creare relazioni all’interno e all’esterno. È così che sono…

#innovareinsieme con Francesca Vitelli e le Enterprisingirls

enterprisingirls

Mi chiamo Francesca Vitelli e ho 50 anni. L’innovazione di processo è sempre stata una passione. Intuire il cambiamento e lavorare per innescare processi virtuosi da condividere per creare sviluppo è una abitudine mentale che porto sempre con me: nel lavoro, nelle relazioni, nelle amicizie, in famiglia. Figlia di una madre americana, sono cresciuta assorbendo il modello europeo e quello anglosassone. Dall’incontro di due culture è nato un modo di interpretare la vita come possibilità di favorire il cambiamento condividendo idee, progetti e attività nella piena e granitica consapevolezza che sono il talento e il merito ad essere la cifra…

#innovareinsieme con Alessia Galanti e la sua ferramenta multimediale

alessia galanti

Mi chiamo Alessia Galanti e la parola innovare, per me, è segno non solo di cambiamento ma di rivoluzione, ovvero fare le cose quotidiane ma in modo nuovo e migliore. In primis nell’ambito del lavoro. Io faccio già un lavoro particolare: sono un ferramenta. Sono a contatto maggiormente con gli uomini che, spesso restano spiazzati dal trovarsi dietro il banco di ferramenta una donna. All’inizio non è stato facile guadagnarsi la fiducia dei clienti uomini: capire la loro psicologia, impratichirsi dei termini specifici (che tra dialetti vari e gergo a volte si ottengono dei risultati veramente assurdi), per arrivare a comprendere…

#innovareinsieme con gli Orti Urbani di Stefano Sequino

stefano sequino

Nelle città di Roma e Milano – così come in altre città – sono stati avviati progetti per l’assegnazione e per la gestione di spazi aperti, di proprietà comunale o di privati, in cui realizzare i cosiddetti Orti urbani. Si tratta di un fenomeno in crescita, caratterizzato da indiscutibili benefici in termini produttivi, ecologico-ambientali e sociali. In alcuni casi, ad esempio a Milano, si tratta di orti come strumenti didattici, realizzati nelle scuole pubbliche e che consentono di avvicinare gli studenti alla campagna, alla sensibilità legata alla cura delle piante per ottenere, come risultato concreto dell’impegno e delle attenzioni dedicate,…

Lisa Ghezzi: “vi presento le cuoche di casa mia”

lisa ghezzi

Lisa aveva avuto l’idea, ma senza Valeria sarebbe rimasta, appunto, soltanto un’idea. Paola ci ha pensato un po’ e poi ha detto sì, ci sto, organizziamo. Iris, Amitha, Madhu e tutte le altre hanno aperto le porte delle loro case. E in queste case, Elisabetta è entrata in punta di piedi, con la sua macchina fotografica a tracolla, e ha immortalato Lucia con le mani in pasta insieme a Marta, Silvia che imparava i segreti delle spezie con Tharushika. E poi ancora: Giulia ha trasformato in logo una pentola fumante, Manuela ci ha regalato quel tocco lieve che trasforma ogni…