Posts Tagged‘impresa’

Paola Gianotti: “Ho cambiato la mia vita seguendo i miei sogni”

Paola Gianotti

Sono laureata in Economia e Commercio a Torino e ho lavorato per diversi anni in grosse società di consulenza finanziaria a Milano. Nel 2009 ho deciso di aprire una mia attività di formazione del personale e organizzazione eventi sportivi e culturali per le aziende ad Ivrea dove vivo. Nel 2012 a causa della crisi ho dovuto chiuderla e in quel momento ho capito che non sarei più tornata a fare un lavoro da ufficio lontano dai miei valori ma ho deciso che nella vita avrebbe seguito le mie passioni più grandi: il viaggio e la bici. Seconda donna al mondo…

Impresa a Verona, un racconto al femminile

Venerdì scorso al Polo Zanotto dell’Università di Verona si è tenuto un seminario curato dalla Camera di Commercio di Verona, intitolato “Le donne di Verona nel  mondo”: di fatto, la presentazione di un interessante studio, condotto dalla prof. Marta Ugolini, il cui obiettivo era analizzare il dinamismo dell’impresa femminile (che spesso risulta maggiore). I primi interventi hanno introdotto alla platea, costituita per la maggior parte da giovani universitari (o, meglio, universitarie) la tematica della mattinata: l’impresa veronese declinata al femminile. Un’impresa che è stata dipinta come vivace e dinamica, ricca di sfumature e soprattutto di storie belle. Perché, senza dubbio, il filo conduttore è stato il racconto,…

“Mi chiamo Lisa e faccio la paralumaia!”

Buongiorno a tutte! Mi chiamo Lisa, sono nata a Padova 31 anni fa e faccio la paralumaia! Da poco più di due anni ho aperto un negozio, “L’officina Dei Paralumi” , nel quale rimetto a nuovo e creo lampade! L’inizio non è stato certo semplice, partivo da zero con un’attività che aveva un grosso punto di domanda sulla testa, ma piano piano vedo i frutti dei sacrifici! Tutto è iniziato dopo la laurea in archeologia qualche anno fa.. Che dire, una materia stupenda che mi ha fatto amare l’arte e la storia..ma che, con una sola laurea triennale, nn mi…

“Fare impresa è una palestra di vita che fa crescere”

Mida nasce circa un anno fa da due designer e una giurista. Un team particolare vero? Io e Giuditta stavamo frequentando un corso di design al Politecnico di Milano, a partire da un’intuizione basata sulla valorizzazione degli scarti di produzione. Questo entusiasmo ha poi travolto qualche mese dopo anche Giulia, studentessa di giurisprudenza alla statale di Milano. Il primo amore di Mida è il legno, che con le sue romantiche venature e suoi colori caldi ha ispirato le prime due collezioni: anelli e papillon. Mida è la storia di una rinascita. Proviene dall’intuizione che ciò che resta di una lavorazione…