Posts Tagged‘futuro’

Lo sapevi che… il lato oscuro della Luna

lato oscuro della luna

Sì, la Luna, il nostro satellite, ha un lato oscuro che noi non vediamo mai. Come è possibile? Semplice: il suo periodo di rotazione (intorno al suo asse) e di rivoluzione (di rotazione intorno alla Terra) sono identici, perciò ogni volta che compare nel nostro cielo ci mostra sempre la stessa faccia. Fu solo nell’ottobre 1959 che la sonda Sovietica Luna 3 inviò le prime immagini del lato oscuro della Luna. Fino ad allora si erano fatte molte ipotesi sul lato nascosto del nostro satellite ed effettivamente le foto arrivate dallo spazio confermarono la grande diversità delle due facce lunari.…

Vieni al GammaForum con noi!

GammaForum

Sì, anche quest’anno LeadingMyself parteciperà al GammaForum come media partner. Saremo presenti il 15 novembre presso la sede del Sole 24Ore col nostro #LeadingTeam per raccontarvi e documentare sui nostri social uno degli eventi più prestigiosi nell’ambito dell’imprenditoria femminile e giovanile. In questa 10^ edizione del GammaForum, lo sguardo sarà puntato verso il futuro: “FuturAzioni. È tempo di agire”. Potremo vedere chi si aggiudicherà il Premio GammaDonna 2018 in un ambiente a inquinamento zero, grazie al U-Earth, la startup di Betta Maggio che si è aggiudicata il premio lo scorso anno …e sarà come essere in una foresta di più di…

Lo sapevi che… oggi celebriamo la pace!

pace

Oggi, 21 settembre, si celebra la Giornata Internazionale delle Pace, istituita dall’ONU già nel 1981. Allora cadeva ogni 3° martedì di settembre, in concomitanza con l’apertura dei lavori delle Nazioni Unite. Dal 2001, invece, ha trovato la sua collocazione sul calendario proprio al 21 di settembre. Non va confusa con la ricorrenza cattolica, che invece si celebra il 1° gennaio. La ricorrenza di oggi vuole essere un momento di riflessione laico sulle relazioni tra uomini e sui conflitti armati. La riflessione proposta dalle Nazioni Unite per quest’anno è “The right to Peace”, diritto di essere in pace. L’invito principale dell’ONU,…

Giustizia per le donne Afro-Colombiane: Charo Mina-Rojas

giustizia

Charo Mina-Rojas, 53enne attivista per i diritti umani, da sempre si batte perchè ci sia giustizia nei confronti delle donne Afro-Colombiane. Come lei. Nasce a Cali e da piccola subisce una doppia discriminazione: come donna e come appartenente ad una minoranza etnica. La Colombia è da sempre, infatti, un paese razzista e basato su una logica patriarcale. A scuola c’era chi la disprezzava e chi, nei suoi confronti era iperprotettivo.  E andando avanti negli anni si è sempre scontrata con realtà in cui doveva affrontare violenze di ogni tipo: economica, ambientale e culturale. In definitiva per le donne come lei…

Chi è Valentino Magliaro? Dalla scuola all’Obama Foundation

Valentino Magliaro

Non so ancora chi sia Valentino Magliaro, ma quello che so è che è una persona estremamente curiosa delle persone che popolano il mondo. Se dovessi parlare in terza persona di me, mi definirei così. Perché incontrare le persone, parlarci, scherzarci e giocarci, è stata la mia caratteristica sin da bambino,. Senza paura del giudizio delle altre persone, mi sono sempre esposto per primo ed ho sempre cercato di conquistare tutti, con uno sguardo o con il sorriso. Ricordo un giorno in particolare, ero a scuola e a me non piaceva stare in classe. La maestra mi diede, per disperazione,…

Giorno degli zii: un po’ complici e un po’ guide

giorno degli zii

Oggi è il giorno degli zii, dedicato a festeggiare coloro che rappresentano un punto di riferimento nella vita di ognuno di noi. La zia e lo zio sono gli adulti della famiglia più vicini. Non sono i genitori, non impongono le regole e con loro si può trasgredire. Non sono i nonni, lontani generazionalmente e nel modo di vedere la vita, ma ci sono più vicini, come i fratelli grandi. Da sempre la figura degli zii ha un ruolo determinante nella crescita di ragazzi e ragazze. Sono gli adulti con cui ci sentiamo più a nostro agio, con cui ci…

Premio GammaDonna: per chi non vuole essere più solo una spettatrice!

GammaDonna

Noi crediamo che ci sia un destino segnato per ognuno di noi, ma crediamo anche che questo destino vada aiutato, cercando di perseguire i nostri obiettivi e cercando di non perdere occasioni preziose per creare relazioni professionali, ma anche (perché no) personali. Questa è la storia di LeadingMyself, che col GammaForum dello scorso anno ha dato il via a una nuova fase della sua esistenza. Una fase più professionale e sicuramente più dedicata ad essere di ispirazione oltre che a cogliere tutte le ispirazioni che ci arrivano dalle vostre storie. Sì, perché l’anno scorso Barbara e Corinna si sono incontrate proprio…

20 luglio 1969: sbarca il primo uomo sulla Luna

uomo sulla luna

Sono passati ormai 49 anni da quando gli Stati Uniti fecero sbarcare il primo uomo sulla Luna. Era, infatti, il 20 luglio 1969 quando Neil Armstrong, capitano della missione Apollo 11, posò per primo il piede sul suolo del nostro satellite. La corsa alla Luna era stata inaugurata ben 10 anni prima, nel 1959, dall’Unione Sovietica. Con le missioni Luna, i Russi erano riusciti per primi a portare una sonda ad impattare sul suolo del satellite, nel 1959, appunto. Qualche anno dopo, nel 1966, erano anche riusciti a portare una sonda sulla Luna e farle fare un atterraggio morbido. I…

Erika Defendi: quando il bullismo cerca di toglierti dignità

bullismo

Mi chiamo Erika, sono mamma di due figli. Maruen, il più grande, è affetto da diplegia spastica dovuta ad un parto prematuro. Tutto inizia un martedì pomeriggio, ci troviamo in centro a Bergamo per delle commissioni. Maruen mi chiede con insistenza un gelato, fa caldo e sono le 16:30 decido così che vale la pena fermarsi a prenderlo. Mio figlio cammina a fatica e in modo visibilmente claudicante, trovo parcheggio a 50 metri dalla gelateria e quindi ne approfitto. Accompagno Maruen a piedi. In questi 50 metri trova anche un semaforo in quel momento è rosso; ci affiancano due ragazzine…

Lo sapevi che… la pecora Dolly e la clonazione

Dolly

Ben 22 anni fa, il 5 luglio 1996, nasceva ad Edimburgo Dolly, il primo mammifero clonato. Dolly era una pecora, ma, nonostante il suo aspetto mite e indifeso, rappresentò una vera e propria rivoluzione nel mondo scientifico. Oltre ad aver aperto la strada alla clonazione dei mammiferi, gli essere viventi più complessi (quindi, dell’uomo), ha sicuramente rappresentato un grandissimo passo avanti per la ricerca genetica. Per la prima volta, infatti, la clonazione avvenne partendo da una cellula già specializzata, dimostrando che il contenuto genetico di ogni cellula può resettarsi e riprogrammarsi per generare organi e tessuti differenti da quelli di…