Sugar Queen: “Unicorni ed arcobaleni”

Giada Baldari, da avvocato a “regina delle torte”; cosa l’ha spinta ad abbandonare la toga?

In realtà io non ho all’improvviso e subito abbandonato la toga….stavo vivendo un momento di pausa dal lavoro perché ero uscita incinta del 2 figlio e mi sono ritrovata a fare la torta per i due anni della mia prima figlia, da lì è’ nato tutto e come se stessi percorrendo un sentiero per me già tracciato che mi permetteva di esprimere tutta me stessa ed essere felice e rendere felici gli altri mi sono ritrovata qui dove sono oggi…

Da autodidatta a tra le 400 giovani migliori pasticcieri italiani; è ancora possibile credere ed inseguire i propri sogni nel nostro paese?

Io credo che sognare sia alla base di una vita felice ed anche la base della crescita e del progresso, è’ chiaro che ai sogni deve corrispondere e fare da contr’altare il sacrificio per vederli realizzati…il nostro è’ un paese dove la meritocrazia è’ un valore quasi inesistente, ma volere è’ potere, quindi bisogna lottare fino allo stremo delle forze per ciò in cui si crede e mai perdere la fiducia.

Lei che di ricette se ne intende, che ingredienti userebbe per creare una leadership del futuro?

Passione, sacrificio, amore per se stessi e la vita, solarità. 

Un augurio ed un consiglio a Giada.

A Giada auguro di non perdere mai la sua energia, la sua carica interiore, il suo spirito combattivo è quella solarità e positività che anche di fronte ai disastri e ai dolori più forti le hanno permesso di vedere “unicorni ed arcobaleni”.

Un augurio ed un consiglio a LeadingMyself.

Vi auguro di poter raccontare sempre più storie positive di persone che sono riuscite a realizzare i propri sogni….

 

 

A cura di Barbara M.   @paputtina 

 

Giada Baldari Sono nata il 12 agosto del 76, da genitori  “figli dei fiori”, cresciuta dai miei nonni, liceo classico, laurea in giurisprudenza, titolo di avvocato, specializzazione in professioni legali e studio per magistratura….. Nel 2008 nasce la mia prima figlia mirea, nel 2010 esco incinta di nuovo lascio l’avvocatura e mi dedico alle torte….a cominciare da quella di mia figlia!!! Per saperne di più “sugarqueen” il libro edito da Sperling & Kupfer è scritto da Cristina Zagaria affermata giornalista di Repubblica 
http://www.sugarqueen.it/cakedesign/

@giadasugarqueen