#iovalgo violenza

25 novembre: Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza sulle Donne. Una giornata in cui tutto il mondo prova a riflettere su un dato: circa il 70% delle donne hanno subito qualche forma di violenza nella vita. Violenza fisica o verbale o psicologica, in casa o a scuola o sul posto di lavoro.

Si tratta di un dato che non è un semplice numero. Sono vite spesso spezzate, altre volte tormentate. Opportunità negate, talenti umiliati, sofferenze inflitte. Sono azioni e parole di cui la società deve provare una vergogna profonda. 

E quindi, in questa ricorrenza, riflettiamo. Informiamo. E non fermiamoci qui: agiamo, affermiamo la nostra dignità di persone. Cancelliamo quella vergogna. Grazie alla nostra forza, riusciamo a trovare la strada per rinascere e trovare un fiore tra tanto fango. 

Oggi ricordiamo che “Tutti gli esseri umani sono nati liberi ed uguali in dignità e diritti. Sono dotati di ragione e coscienza e dovrebbero agire gli uni verso gli altri in uno spirito di fratellanza”.

img_0692

E, soprattutto, facciamo che il 25 novembre duri per 365 giorni all’anno.

Leading Team