#iostoconMarta “Dedicato a tutte coloro che credono in un sogno”

Leggendo il romanzo di Giorgio Ponte, non puoi non identificarti con la simpaticissima e incasinatissima Marta Barbieri.

Chi di noi, ogni giorno, non si trova ad affrontare le proprie sfide quotidiane, a fare i conti con le proprie aspettative, desideri, sogni e confrontarli poi con la realtà che ci circonda.

Marta è la protagonista del libro ma Marta è quella che incontri per strada, che prende treni, che lascia la sua terra carica di speranze, che sogna la grande città e la grande opportunità. Sicure che non ci ritroviamo in lei? Sicure che non conosciamo nessuna così?

Con disarmante ironia, che ci fa amare ancora di più la protagonista, Giorgio Ponte ci ricorda di non rinunciare all’amicizia, fondamentali per Marta al suo arrivo a Milano, l’amore (puoi non innamorarti di Mister Infradito?) e a reagire quando non è più il caso di sopportare.

#IOSTOCONMARTA alla fine diventa un grido liberatorio di chi non accetta più alcun sopruso.

Un libro che si svela, pagina dopo pagina, partendo dal curriculum di Marta ed analizzandone tutte le sue esperienze con esilaranti fatti di vita quotidiana.

Alla fine Marta ce la fa, Marta risveglia le coscienze, Marta s’innamora, lavora e vince…… La ringrazio per il tempo dedicatomi e, spero di poterla incontrare presto per un appuntamento che dia il via a questa nuova esperienza insieme, cordiali saluti,

Sua,  

Marta Barbieri 

Ciao Marta…potevamo noi non parlare di te? e grazie di tutto!

Barbara M.   @paputtina