Browsing CategoryIntervista Leader

Melany Libraro: “Ho osato ed ho ottenuto!”

melany Libraro

Melany Libraro, General Manager di Subito, cosa vuol dire per una donna oggi raggiungere certi vertici? È ovviamente una grande soddisfazione personale, con una piccola dose di sorpresa. Se me lo avesse domandato due anni fa, le avrei risposto sicuramente di no, ma come spesso accade, indipendentemente da quello che uno pianifica, la vita mi ha portato fino a qui. Questa è una grande soddisfazione, ma anche una realizzazione che vale più di quanto io non abbia mai pensato. Sono una persona con una certa dose di “confidence”, ma l’ho costruita nel corso degli anni… ad ogni successo mi dicevo:…

Federica Storace di Drexcode: pensa positivo, sii resiliente, rimani focalizzata sull’obiettivo

  DREXCODE.COM è la prima piattaforma on line in Italia dove è possibile noleggiare abiti delle ultime collezioni firmati da top designer, per risolvere il problema femminile del dress code in particolare nelle occasioni speciali. Un guardaroba illimitato, l’abito perfetto per ogni evento, le ultime proposte degli stilisti internazionali scelte con gusto e professionalità per esaudire i desideri e le esigenze di ogni donna… Ora è possibile… Un modo moderno, nuovo, intelligente e persino ecosostenibile di vivere la moda, indossare l’ultima proposta dello stilista preferito, senza prosciugare il proprio conto in banca. Mai più, quindi, abiti indossati una sola volta…

Barbara Labate: chiedi soldi e ti daranno consigli, chiedi consigli e ti daranno soldi!

Di lei se ne parla parecchio: perché Barbara Labate è tra le 100 migliori imprenditrici d’Europa, perché è tra i/le 14 startupper che hanno incontrato Mark Zuckerberg in occasione della sua visita italiana, perché il suo è un esempio di come la crisi possa rappresentare un’opportunità. Nel 2015 Barbara lancia Risparmio Super, un’App che permette di confrontare i prezzi di generi alimentari, detersivi e prodotti per l’igiene personale in diversi supermercati e negozi, e parte dall’esperienza in prima persona di Barbara di far quadrare i conti quando viveva negli USA.   1) La leadership femminile è sempre più al centro…

Mauro Meanti: lavoro, ambizione, famiglia, futuro, etica, parità. E’ tutto possibile? Sì, lo è.

Capisci che ci crede nel momento in cui lo senti parlare: parla delle “sue” azioni di diversity&inclusion in modo equilibrato, senza sbavature, senza autocelebrazioni. Mauro Meanti è dal 2015 Amministratore Delegato di Avanade Italy, joint venture tra Microsoft Corporation e Accenture LLP. Parla della parità di genere come di un’evoluzione ineluttabile cui tendiamo, almeno nelle intenzioni, ma che anche inconsciamente cerchiamo di contenere negli alvei della disparità perché è lì che noi esseri umani ci muoviamo meglio. E’ la nostra comfort zone, sappiamo di doverne uscire ma gli strumenti a disposizione sono pochi e poco chiari. Eppure la posta in…

Maria Vittoria Micioni: “Tutte per Women in Science!”

Maria Vittoria Micioni

Maria Vittoria Micioni, può dirci di cosa si occupa?  Studio da anni le cause e le possibili cure per poter contrastare l’assunzione compulsiva di cibo appetibile. La cosiddetta “abbuffata” o episodio di “binge eating” sono presenti nei disordini alimentari, come nella Bulimia, dove l’abbuffata è seguita da vomito o eccessivo esercizio fisico, o nel binge eating disorder, dove non è seguita da atti compensatori. Questo disturbo è spesso legato all’obesità, patologia ormai riconosciuta cronica e invalidante.  Lei è tra le vincitrici del Premio nazionale L’Oréal Italia – Unesco “Per le Donne e la Scienza”, promosso da L’Oreal Italia; cos’ha significato…

Francesca Patellani: essere inclusivi significa sviluppare e far crescere talenti diversi

1) Francesca Patellani, Human Capital & Diversity e Geographic Services Lead di Accenture ICEG. Accenture pone grande attenzione alla Diversity, soprattutto per quanto riguarda quella di genere. Quali sono i vantaggi delle aziende inclusive? L’inclusione delle diversità è un tema cui stanno ponendo attenzione sempre più aziende in Italia. Alcune sono già inserite in un processo virtuoso e hanno attivato programmi concreti, altre sono ancora in una fase iniziale. Come Accenture lavoriamo su queste tematiche da diverso tempo. La mia responsabilità nell’area di Human Capital & Diversity risale al 2011: in principio si è trattato di monitorare la presenza femminile…

Simone Ovart: “HeForShe non è una questione da donne”

simone ovart

Simone Ovart, Presidente UN Women Comitato Italia, vuole spiegare alle nostre lettrici e ai nostri lettori cos’è HeForShe?  HeForShe, LuiPerLei, è il movimento di solidarietà per la parità di genere che fornisce un approccio sistematico e una piattaforma mirata su cui gli uomini e i ragazzi possono impegnarsi e diventare agenti di cambiamento verso il raggiungimento della parità di genere. Dal lancio di HeForShe il 20 settembre 2014, avvenuto presso le Nazioni Unite dal Segretario Generale dell’ONU Ban Ki-Moon e dall’Ambasciatrice di Buona Volontà delle Nazioni Unite, Emma Watson, centinaia di migliaia di uomini provenienti da tutto il mondo, tra…

Elena Pirondini: ho messo le mie competenze al servizio di donne e ragazze dei paesi in via di sviluppo

Se 12 anni fa mi avessero detto che un giorno avrei lavorato all’ONU, mi sarei messa a ridere. Certo, subito dopo la laurea in Economia Aziendale in Bocconi, avevo vinto una borsa di studio della Fondazione Cariplo per fare un corso di specializzazione in Management delle Organizzazioni Non Profit presso la New York University, avevo cominciato a lavorare alla Fondazione Ford – al tempo la più grande Fondazione al mondo – e … mi ero innamorata di New York. Ma poi, pensando al mio futuro, animata da ambizione e desiderio di crescita professionale, dopo questa esperienza mi ero decisa a…

Chiara Burberi: la matematica è uno sport per ragazze!

Chiara Burberi è la co-founder di Redooc.com, una piattaforma di education online di materie scientifiche per i ragazzi delle scuole medie e dei licei.  Laurea in Bocconi e docenza universitaria nella stessa università, poi esperienza aziendale in McKinsey e Unicredit. Nel mese di maggio 2016  è stata indicata dallo studio di The Hundert,  una startup berlinese, fra le 100 founder di maggiore successo  del digitale e dell’app economy d’Europa.    1) Redooc è partita come piattaforma educational online per i licei, ormai è disponibile per le scuole medie e state lavorando per portare la stessa metodologia alle elementari. Finalmente la matematica è…

Mary Franzese: se sogni di fare qualcosa, falla!

1) Lei è la co-founder di Neuron Guard, una start up italiana che ha brevettato un dispositivo medicale per il trattamento on the spot del paziente in caso di arresto cardiaco/trauma cranico/ictus. Che cosa l’ha spinta ad intraprendere questa avventura imprenditoriale? La voglia di fare qualcosa di diverso, necessario, in grado di portare un immenso valore alla nostra società. L’avventura Neuron Guard è iniziata tre anni fa, tra una sfida e l’altra, mentre frequentavo il Master Misa in Imprenditorialità e Strategia Aziendale alla SDA Bocconi. Ero certa di terminare questo percorso all’interno di una società di consulenza, e invece nel…