Browsing CategoryIntervista Leader

Letizia Davoli: “non abbiate paura di cercare nuove strade”

Letizia Davoli, come ci si sente ad essere considerate come una delle donne più influenti del panorama digitale?  Se vogliamo dirla tutta, sto ancora cercando di capire come mi sento! Quando, passato il primo momento di sorpresa, ho letto i profili delle mie compagne di viaggio, ho scoperto che ognuna di noi, a suo modo e con le sue competenze, sta lavorando per cambiare la realtà attorno a sé. E in modo assolutamente originale e innovativo, creando nuove strade da percorrere. Per questo sono onorata di essere stata inclusa in questo gruppo: un onore di cui sento però anche tutta…

Benedetta Arese Lucini: “Continuate a far parlare le donne”

benedetta arese lucini

Benedetta Arese Lucini, la possiamo davvero definire un’imprenditrice dell’economia 2.0 attraverso la direzione di Uber prima e oggi con una nuova esperienza, con Oval Money. È possibile portare oggi un’innovazione guidata da donne nel nostro Paese? È dal 2008 che studio e lavoro nel mondo dell’imprenditoria digitale, prima ancora che in Italia si parlasse del tema! E poi direi che ora siamo già a una economia 4.0! Penso che nella domanda ci siano davvero due domande. La prima è se è possibile fare innovazione da donna e questo penso che sia un assoluto sì, anche se con molta fatica. Il mondo…

Francesca Pasinelli: “Per me ogni vita vale!”

francesca pasinelli

Francesca Pasinelli, lei è direttore generale della Fondazione Telethon ed ha una laurea in farmacia. Questo è il mese delle STEM, cosa si sente di dire per incoraggiare le nostre future scienziate ad intraprendere il cammino delle materie tecniche o scientifiche?  Vorrei dire ciò che direi a ogni persona e cioè di impegnarsi e lavorare prima per capire quale sia realmente la propria vocazione e poi per farla esprimere e metterla a frutto al meglio. Nel caso specifico delle ragazze alle prese con le materie tecniche e scientifiche, direi loro che contribuire alla produzione di conoscenza è un lavoro bellissimo…

Valeria Benatti, il suo nuovo libro e l’autostima femminile

Notissima voce della maggiore radio privata italiana, giornalista e scrittrice, Valeria Benatti è professionista stimata e donna raffinata, sempre impegnata sui temi della cultura e attiva nella promozione di una società più giusta. Lo scorso settembre è uscito il suo nuovo romanzo, Gocce di Veleno (ed. Giunti), che tratta il tema della violenza sulle donne in modo crudo e profondo. Prendendo spunto da questo suo apprezzato lavoro, abbiamo voluto dialogare con lei approfondendo un po’ il tema, ma anche cosa significhi oggi essere una donna realizzata, ma mai priva di obiettivi. Innanzitutto il tuo nuovo libro, Gocce di Veleno, che racconta di un amore violento, ma…

Maria Rita Parsi: “Conoscere me stessa, per crescere ancora”

maria rita parsi

Maria Rita Parsi, cito il suo ultimo libro “I maschi son cosi. Penelope si è stancata”( Piemme 2016) per chiederle chi è oggi Penelope e perché si è stancata? La metafora riguarda una figura femminile, Penelope appunto, che nel mito aveva “il comportamento” che nel passato le donne erano solite avere quando gli uomini partivano, per migrare o per la guerra e le lasciavano sole. Penelope, infatti, in attesa del ritorno di Ulisse , si prendeva cura della famiglia ,dei figli, degli anziani e degli animali, tessendo e disfacendo “la tela del tempo”. Vero è poi, che “la donna –…

Melany Libraro: “Ho osato ed ho ottenuto!”

melany Libraro

Melany Libraro, General Manager di Subito, cosa vuol dire per una donna oggi raggiungere certi vertici? È ovviamente una grande soddisfazione personale, con una piccola dose di sorpresa. Se me lo avesse domandato due anni fa, le avrei risposto sicuramente di no, ma come spesso accade, indipendentemente da quello che uno pianifica, la vita mi ha portato fino a qui. Questa è una grande soddisfazione, ma anche una realizzazione che vale più di quanto io non abbia mai pensato. Sono una persona con una certa dose di “confidence”, ma l’ho costruita nel corso degli anni… ad ogni successo mi dicevo:…

Federica Storace di Drexcode: pensa positivo, sii resiliente, rimani focalizzata sull’obiettivo

  DREXCODE.COM è la prima piattaforma on line in Italia dove è possibile noleggiare abiti delle ultime collezioni firmati da top designer, per risolvere il problema femminile del dress code in particolare nelle occasioni speciali. Un guardaroba illimitato, l’abito perfetto per ogni evento, le ultime proposte degli stilisti internazionali scelte con gusto e professionalità per esaudire i desideri e le esigenze di ogni donna… Ora è possibile… Un modo moderno, nuovo, intelligente e persino ecosostenibile di vivere la moda, indossare l’ultima proposta dello stilista preferito, senza prosciugare il proprio conto in banca. Mai più, quindi, abiti indossati una sola volta…

Barbara Labate: chiedi soldi e ti daranno consigli, chiedi consigli e ti daranno soldi!

Di lei se ne parla parecchio: perché Barbara Labate è tra le 100 migliori imprenditrici d’Europa, perché è tra i/le 14 startupper che hanno incontrato Mark Zuckerberg in occasione della sua visita italiana, perché il suo è un esempio di come la crisi possa rappresentare un’opportunità. Nel 2015 Barbara lancia Risparmio Super, un’App che permette di confrontare i prezzi di generi alimentari, detersivi e prodotti per l’igiene personale in diversi supermercati e negozi, e parte dall’esperienza in prima persona di Barbara di far quadrare i conti quando viveva negli USA.   1) La leadership femminile è sempre più al centro…

Mauro Meanti: lavoro, ambizione, famiglia, futuro, etica, parità. E’ tutto possibile? Sì, lo è.

Capisci che ci crede nel momento in cui lo senti parlare: parla delle “sue” azioni di diversity&inclusion in modo equilibrato, senza sbavature, senza autocelebrazioni. Mauro Meanti è dal 2015 Amministratore Delegato di Avanade Italy, joint venture tra Microsoft Corporation e Accenture LLP. Parla della parità di genere come di un’evoluzione ineluttabile cui tendiamo, almeno nelle intenzioni, ma che anche inconsciamente cerchiamo di contenere negli alvei della disparità perché è lì che noi esseri umani ci muoviamo meglio. E’ la nostra comfort zone, sappiamo di doverne uscire ma gli strumenti a disposizione sono pochi e poco chiari. Eppure la posta in…

Maria Vittoria Micioni: “Tutte per Women in Science!”

Maria Vittoria Micioni

Maria Vittoria Micioni, può dirci di cosa si occupa?  Studio da anni le cause e le possibili cure per poter contrastare l’assunzione compulsiva di cibo appetibile. La cosiddetta “abbuffata” o episodio di “binge eating” sono presenti nei disordini alimentari, come nella Bulimia, dove l’abbuffata è seguita da vomito o eccessivo esercizio fisico, o nel binge eating disorder, dove non è seguita da atti compensatori. Questo disturbo è spesso legato all’obesità, patologia ormai riconosciuta cronica e invalidante.  Lei è tra le vincitrici del Premio nazionale L’Oréal Italia – Unesco “Per le Donne e la Scienza”, promosso da L’Oreal Italia; cos’ha significato…