Anxhelo Baqiqi: dedico la mia danza a mia madre

danza

Questa è la mia storia. Mi chiamo Anxhelo, sono nato in Albania e ho 19 anni. Sono arrivato in Italia con mia madre e mio fratello nel 2009 dato che mio padre lavorava già qui.

Il mio sogno nel cassetto è sempre stato quello di fare il ballerino. Ho iniziato a ballare all’età di 10 anni con la “spinta” di mia madre. Facevo balli di coppia ma sentivo che non era quello che volevo, però ho continuato comunque perché mia madre amava guardarmi ballare, finché nel 2012 purtroppo se ne è andata a causa di un tumore. Questa perdita è stata molto dolorosa per me e la mia famiglia, ma sostenendoci a vicenda siamo andati avanti. Ci siamo trasferiti in un piccolo paesino in provincia di Brescia dove ho iniziato a frequentare dei corsi di danza classica e da subito me ne sono innamorato.

Ho iniziato a danzare per passione, senza un vero obiettivo, ma ora la danza ora potrebbe diventare una carriera futura.

danza

Infatti a giugno ho frequentato un workshop a Milano con Roberto Bolle dove mi è stata assegnata una borsa di studio di un anno per la Washington Ballet School. Dopo tre anni di studio di danza classica non mi sarei mai immaginato di arrivare a questo punto e sono fiero di me. Purtroppo la mia famiglia non riuscirebbe a mantenermi un anno a Washington perché i costi sono elevati.

A questo riguardo ho deciso di aprire una raccolta su gofundme anxhelo per cercare di raccogliere i fondi che potrebbero aiutarmi in qualche modo a vivere a Washington. Ci tengo molto perché questa esperienza potrebbe cambiarmi la vita.

Sarebbe davvero bellissimo se accadesse perché non realizzerei solo il mio sogno, ma anche quello di mia madre che da lassú sarebbe orgogliosa di me. Grazie.

 

Facebook Anxhelo Baqiqi

Instagram _anxhelo_baqiqi_